Cerca nel blog

domenica 18 marzo 2012

Zeppole al forno

San Giuseppe = Festa del papà = Zeppole. Le zeppole sono un dolce tipico del Napoletano e del Salento, ma ormai diffuso in tutt'Italia,e meno male perchè sono strabuone !!! La ricetta originale prevede la cottura nello strutto,quindi fritta,tuttavia ho provato a cuocerle nel forno e devo dire che sono venute buonissime e quindi leggere. Le ho farcite con crema pasticcera e con crema gianduia.
Ingredienti                     
150 gr di farina
4     uova
1 cucchiaino di zucchero
100 gr di burro
250 gr di acqua
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
Per la crema pasticcera


4 tuorli
100 gr zucchero
50 gr farina 00
500 ml latte
Per la crema gianduia
40  gr di nocciole tostate
50  gr di cioccolato fondente
50  gr di zucchero
30  gr di burro
50  ml di latte
Procedimento
Mettere in una pentola l'acqua fredda, il burro tagliato a pezzetti piccoli ed un pizzico di sale e far sciogliere il tutto portando ad ebollizione. Aggiungere lo zucchero e la farina continuando a me4scolare molto bene e a fuoco basso per almeno 5 minuti. Passato il tempo spegnere il fornello e lasciar raffreddare,quando si è intiepidito mettere le uova una alla volta impastando molto bene ed aggiungere la vanillina. Accendere il forno e nel frattempo preparare le zeppole: su 2 teglie mettere la carta forno ,mettere  in una tasca da pasticcere l'impasto e formare dei cerchi distanziandoli perchè gonfiano,poi di nuovo mettere altro impasto sui cerchi formati. Quindi infornare a 200°statico per almeno 20 minuti (controllare sempre la doratura). Mentre cuociono si prepara la crema pasticcera (come da ricetta della Pavlova http://www.ilsupergolosomondodielly.blogspot.it/2012/03/pavlova.html) e per la crema gianduia mettere nel mixer lo  zucchero e le nocciole e polverizzare,unire poi il cioccolato a pezzetti e ripolverizzare,aggiungere poco alla volta il latte e il burro,la crema è pronta. Quando le zeppole sono pronte farle raffreddare quindi tagliarle a metà e farcirle a piacere. Quindi spolverizzare con zucchero a velo.




6 commenti:

  1. il profumo mi ha portata fino a te ...ottime..complimenti!
    mi sono iscritta tra i tuoi lettori se ti va passa a trovarmi!1
    ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie @enza in cucina c'era veramente un profumino mica da ridere !!! Passero' volentieri da te ciaoooo

      Elimina
  2. ammazza che lavoro .. complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @serena effettivamente devi avere pazienza che viene poi ripagata dalla bonta' di queste zeppole. Grazie per essere passata ;)

      Elimina
  3. accipicchia che belle zeppole! buonissime!

    RispondiElimina
  4. Ciao @donaflor sono buonissime anche se sono cotte al forno ;)

    RispondiElimina