Cerca nel blog

domenica 17 marzo 2013

Torta con marmellata di amarene

Per ogni domenica preparo una torta sempre diversa,ma ultimamente l'impasto che preferisco come avrete sicuramente capito dagli ultimi post che ho messo è la 4/4. Insomma è facile da fare,adegui gli ingredienti a tuo piacimento e poi è buonissima. Ho quindi prontamente preparato tale torta ,farcita con marmellata di amarene e una delicata crema al burro.


Ingredienti : stesso peso di uova sgusciate, zucchero,burro,farina e lievito (verificate sulla bustina del lievito il peso farina consigliato),marmellata amarene q.b.amarene sciroppate q.b.,crema al burro:50 gr burro mescolato con 100 gr zucchero a velo e se necessita 1 cucchiaio di latte.
Procedimento: mescolare le uova con lo zucchero,aggiungere il burro ammorbidito e quando si è formata una crema aggiungere la farina setacciata con il lievito. Imburrare ed infarinare una teglia (vedete in base al tipo di impasto la teglia da usare),versare l'impasto ed infornare (a forno già caldo) per circa 20/30 minuti a seconda della dimensione della teglia e dal tipo di forno a 180° statico. Fare la prova stuzzicadente per verificare la cottura. Sfornare,aspettare che si sia raffreddata quindi tagliarla a metà,bagnare le 2 parti con un pò di sciroppo di acqua e zucchero, e farcire una parte con la marmella ed amarene sciroppate e l'altra parte con una crema al burro. In questo caso ho mescolato semplicemente il burro con zucchero a velo ed aggiunto pochissimo latte formando così la crema. Ho unito le due parti della torta,quindi ho spolverizzato con zucchero a velo ed aggiunto un pò di marmellata di amarene e qualche amarena sciroppata.



6 commenti:

  1. Devo provare questa dose, molto interessante, per non parlare delle amarene...buonissima! Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosalba .....io sono amarene-dipendente :)

      Elimina
  2. La torta è sofficissima, dalle foto si vede benissimo, devo provare la ricetta anche perchè sai che non ho mai fatto la 4/4?
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani,è semplicissima da fare e più buona del Pan di Spagna . Ciao :)

      Elimina
  3. mmm che ricettina!mi unisco ai tuoi lettori.
    passa a trovarmi:
    www.dolcementeinventando.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale,benvenuta,passero' molto volentieri sul tuo blog. A presto :)

      Elimina