Cerca nel blog

domenica 22 ottobre 2017

Una scacchiera in pasta frolla

Altra occasione per pasticciare con la pasta frolla è stato il compleanno di mio papà. Dopo avegli preparato nei compleanni precedenti, una volta un trenino,un'altra volta un vascello, ora ho preparato una scacchiera con tanto di scacchi. Così ho preparato la pasta frolla classica ed una al cacao. Ho cercato su internet delle forme di scacchi, le ho stampate, ricalcate su carta forno e poi ritagliate. Ho prima ritagliato dei quadrotti della frolla e di quella al cacao,poi assemblati (ancora crudi) e disposti sulla placca del forno con carta forno. Ho aggiunto tutt'intorno un cordino di frolla,quindi infornato (forno già caldo statico) a 180° per circa 15 minuti. Controllare bene la cottura ,non deve risultare nè troppo chiara,nè troppo dorata. Ho steso il resto delle due frolle e ricalcato le forme degli scacchi. Infornate poi a 180° per circa 10 minuti (controllate sempre la cottura poichè dipende sempre dal tipo di forno. Lasciar raffreddare le forme,quindi assemblare gli scacchi-frolla con della glassa al cacao molto densa. Ed ecco così formata la scacchiera. 


Ho preparato un video con i vari passaggi,eccolo : 


Nessun commento:

Posta un commento